Cos'è Canva e come si usa

Che cos’è Canva e come si può fare

Canva è uno strumento online dedicato alla progettazione grafica. È disponibile gratuitamente per tutti (esiste anche la versione mobile), ma si può scegliere di passare a Canva Pro o Canva for Enterprise per accedere a strumenti e contenuti esclusivi.

Cos’è Canva

L’obiettivo di Canva è di aiutarti a prendere il controllo del design dei tuoi elementi grafici, anche senza essere un esperto. Sì, non dovrai più lottare con Photoshop, Illustrator o Indesign: Canva farà il lavoro per te! La piattaforma è molto ben fatta e offre design pronti per l’uso, direttamente nel formato giusto. È possibile personalizzare solo i colori e il suo testo. Il design visivo è stato davvero semplificato per essere accessibile a tutti.

Cosa si può fare con Canva

Con Canva è possibile creare:

  • Immagini per i social media,
  • Presentazioni,
  • Brossura,
  • Volantini,
  • Loghi,
  • Biglietti da visita,
  • Manifesti,
  • eBook,
  • Infografica,
  • Carta intestata.

L’elenco delle possibilità è lungo, e cresce ogni giorno in base alle richieste degli utenti, è quasi impossibile non trovare quello che stai cercando, sì sì, proprio quello! È possibile utilizzare Canva per creare media web ma anche media destinati alla stampa.

Come utilizzare Canva?

Per iniziare a utilizzare la piattaforma, non devi fare altro che creare un account gratuito, scegliere il tuo design e può iniziare la fase di creazione. Onestamente, bastano pochi minuti per padroneggiare le funzioni di base di Canva, poiché lo strumento è stato ben congegnato!

I pro e i contro di Canva

Grazie ai diversi modelli, è possibile creare tutta la tua carta grafica per lanciare la tua attività e/o il tuo sito web.

È quindi possibile avviare un progetto con un’identità visiva senza avere il budget per rivolgersi a un web designer oa un’agenzia di comunicazione, il che rappresenta un grande risparmio!

Ci sono tanti modelli attuali e simpatici, e ne vengono aggiunti di nuovi man mano che quando, per attenersi in particolare alle novità durante le vacanze, i saldi… Vuol dire che la professione di grafico è in via di estinzione? La mia risposta è un grande no! Avremo sempre bisogno di grafici!

Canva pro, i vantaggi?

Devi averlo visto, esiste una versione a pagamento dello strumento. Perché passare alla versione a pagamento quando puoi già fare così tanto gratuitamente? La versione a pagamento di Canva offre funzionalità aggiuntive, che diventano rapidamente essenziali quando ti ci abitui.

Ecco una piccola panoramica:

  • Tutti gli elementi Canva sono sbloccati, il che libera il processo di creazione grafica (solo quello!),
  • Accesso agli elementi premium della banca immagini integrata,
  • Backup della sua carta grafica: i suoi colori, la sua tipografia, è un grande risparmio di tempo,
  • Creazione di un team per condividere i progetti (molto pratico se si lavora con altre persone, ad esempio un community manager per la parte social),
  • Rimozione dello sfondo dalle immagini,
  • Esportazione immagini con uno sfondo trasparente,
  • Accesso a tutti i caratteri.

Non male non è vero? La versione pro di Canva ti permette di creare senza limiti e senza barriere, purché tu abbia un’immaginazione sufficientemente sviluppata!

Alcuni suggerimenti per creare bene su Canva

Per avere un buon risultato durante la creazione di supporti e mantenere la coerenza:

  • Limita il numero di colori utilizzati per evitare l’effetto “albero di Natale”, l’assemblaggio del colore è un’arte delicata,
  • Usa uno o due caratteri, non di più,
  • Se importi elementi visivi, presta attenzione alla qualità degli elementi visivi utilizzati,
  • Fai attenzione alla leggibilità dei tuoi testi, fermati con i caratteri troppo piccoli o troppo fantasiosi!

Con questi pochi semplici consigli, le tue creazioni grafiche saranno molto più professionali.

No Responses

Leave a Reply