Iniziare a fare smart working con Microsoft Teams

Microsoft Teams è uno strumento molto utile per lo smart working, poiché permette di creare un ambiente di collaborazione in modo semplice e veloce. Microsoft Teams è già disponibile gratuitamente per tutte le organizzazioni che necessitano di soluzioni di collaborazione e produttività.

Le funzionalità di Microsoft Teams sono:

  • Chat: per comunicare con il proprio team e restare sempre aggiornati grazie alle funzionalità di chat e ricerca senza limiti.
  • Videochiamate: per incontrare da remoto tutto il team con videochiamate e chiamate audio tra due persone o in gruppo.
  • Spazio di archiviazione dei documenti: per ottenere lo spazio di archiviazione di file del team e spazio di archiviazione di file personali.
  • Collaborazione con Office 365: per collaborare usando le proprie applicazioni di Office preferite, tra cui Word, Excel, PowerPoint e OneNote.

Configurare Microsoft Teams 

Per utilizzare Teams è necessaria una licenza di Microsoft 365 Apps for business o Enterprise. Per avviarlo, basta fare clic su Start in Windows o su Microsoft Teams nella cartella Applicazioni su Mac (sul dispositivo mobile è sufficiente toccare l’icona Teams), poi accedere con il nome utente e la password 365. Successivamente si può selezionare un team (un insieme di persone, conversazioni, file, strumenti) e un canale (discussione interna a un team, dedicata a un reparto, progetto o argomento).

È possibile avviare una conversazione con l’intero team, con una persona o un gruppo oppure condividere un file. Nella conversazione del canale basta cliccare su Allega, sotto la casella in cui si digita il messaggio e selezionare una delle opzioni a disposizione (Recenti, sfoglia team e canali, OneDrive, Carica dal computer locale). È possibile condividere anche un link. Per vedere i file che si pubblicano su un canale basta andare alla scheda File.

Per collaborare in Team è necessario menzionare una persona. Nella casella in cui viene scritto il messaggio, basta digitare @ e le prime lettere del nome della persona. È possibile anche menzionare interi team e canali. Ogni persona menzionata riceve una notifica nel proprio feed Attività. 

Per cercare messaggi, persone o file basta digitare una frase nella casella di comando in alto nell’app e premere invio, poi selezionare la scheda Messaggi, Persone o File. Infine selezionare un elemento nei risultati di ricerca. In alternativa è possibile selezionare Altri filtri per affinare i risultati della ricerca.

Sul sito di Microsoft inoltre, è possibile scaricare l’e-book per imparare a usare Microsoft Teams. È sufficiente compilare il modulo apposito con i propri dati per riceverlo gratuitamente. 

Leave a Reply